Grand Tour in Marocco da Marrakech a Tangeri per 7 giorni

Grand Tour in Marocco da Marrakech a Tangeri per 7 giorni
Marrakech
7

Giorno

Cancellazione gratuita (24 ore di preavviso), conferma immediata

disponibilità
  • Quotidiano.
durata 7

Giorno

Lingua (e)
  • français,
  • english,
  • española.
Tempo del router 20:00.

disponibilità

durata

Lingua (e)

Tempo del router

  • Quotidiano.
7

Giorno

  • français,
  • english,
  • española.
20:00.
Punti salienti

Halten Sie an Panorama-Aussichtspunkten, um die Aussicht auf Täler und Berberdörfer zu bewundern.

Reisen Sie über das Hohe Atlasgebirge.

Besuchen Sie die UNESCO-Welterbestätte Kasbah Ait Ben Haddou.

Erkunden Sie Dades- und Todra-Schluchten, Palmenhaine und Täler.

Erleben Sie einen Kamelritt in den Dünen von Merzouga und erleben Sie Sandboarding.

Genießen Sie einen spektakulären Kamelritt bei Sonnenuntergang und Sonnenaufgang.

Verbringen Sie die Nacht in einem nomadischen Wüstencamp.

Genießen Sie Chefchaouen und seine faszinierenden Farben.

Besuchen Sie die Geheimnisse des Fes.

Machen Sie unvergessliche Bilder mit Nomaden.

Descrizione

Giorno 1: Arrivo a Marrakech:

Arrivo a Marrakech e incontro con l'autista e trasporto in hotel.

Installazione in hotel.

Cena in hotel, Se l'arrivo è molto tardi (dopo le 22:00) verrà lasciata in camera una cena fredda.

Alloggio a Marrakech.

 

 

Giorno 2: Marrakech:

Colazione in albergo

09:00 Partenza con la guida locale da Marrakech per i Giardini Majorelle. Visiteremo anche la Madrasa di Ben Youssef, una scuola coranica di origine Benedierín a metà del XIV secolo, così come il Museo di Marrakech, situato nel palazzo di un ministro del Sultano alla fine del XIX secolo.

13:00. Pranzo in albergo.

Faremo una visita guidata di Marrakech. Inizieremo con la visita esterna della Koutoubía, che è la torre gemella della Giralda sivigliana. Visiteremo poi i Giardini Menara, che hanno un grande stagno di 30.000 mq. Questo stagno fu costruito durante il periodo degli Almohadi, che progettarono un intero sistema di condutture sotterranee per sfruttare l'acqua di disgelo delle montagne dell'Atlante, in modo da poterla utilizzare per l'irrigazione. Questo sistema è ancora utilizzato dopo quasi 9 secoli di storia. Visiteremo anche il Palazzo Bahia, dedicato dal Visir a uno dei suoi prediletti alla fine del XIX secolo.

Concluderemo la giornata nella Plaza de Jmaa el Fna, che a quest'ora del giorno diventa il più grande spettacolo del mondo. Nel pomeriggio, i personaggi più singolari prendono il sopravvento: cantastorie, incantatori di serpenti, indovini e stregoni, dentisti con campioni dei loro trofei, donne che si tatuano con l'henné, fachiri, acrobati, musicisti, pugili, musicisti, artisti, guaritori, ecc.

I venditori di succo d'arancia approfittano dell'abbondanza di questo frutto nella regione per fare i loro affari, mentre altri indossano i tipici abiti dei vecchi venditori d'acqua. È davvero un posto fantastico.

Per coloro che desiderano il trasporto, tornerai in hotel alle 20:00, previo accordo del gruppo con la guida. Chi non vuole rientrare in albergo può restare in piazza e rientrare da solo.

Tempo libero per la cena a Marrakech. Tuttavia, la cena del famoso spettacolo Fantasy Chez Ali, che rappresenta le diverse tribù del Marocco e le loro tradizioni, sarà offerta come opzione.

Per coloro che non vogliono cenare allo spettacolo, ci sono molti ristoranti intorno e intorno alla piazza.

 

 

Giorno 3: Marrakech– Tizi-N'Tichka– Ait Ben Haddou – Ouarzazate - Boulmane De Dades:

Prima colazione in hotel e check-out

08:00. Continueremo il nostro viaggio verso il grande sud marocchino. Per questo, attraverseremo le maestose montagne dell'Alto Atlante e il porto di Tzi n Tichka, che è una porta del deserto larga 2.260 metri. Qui è dove ci fermeremo per contemplare le viste spettacolari che si possono vedere da lì.

Proseguiremo per Ait Ben Haddou, una delle meraviglie geologiche del mondo, rimasta per millenni come un universo a parte. Visiteremo una magnifica fortezza che è stata l'ambientazione di film famosi come "Lawrence d'Arabia", "Il Gladiatore" e "Il gioiello del Nilo". È composto da diversi edifici: l'ocra dell'adobe sembra mescolarsi con il terreno arido, su cui un tempo scorreva un grande torrente che ora è diventato terreno agricolo.

Dopo aver visitato questo luogo emblematico, continueremo a Ouarzazate, l'ex guarnigione delle truppe francesi. Ouarzazate si trova nella parte meridionale del paese. È ricca per la sua agricoltura, famosa per i datteri dei suoi palmeti, e bella per le rose che crescono sulle sue rive e per l'henné. È anche il luogo prediletto di grandi registi, che ha trainato economicamente il territorio e ha portato alla nascita di numerose aziende legate al mondo dell'audiovisivo, che danno lavoro a molti dei suoi abitanti.

Continueremo a Boulomane de Dades. La valle del fiume Dades si trova in una profonda gola marocchina situata nell'Alto Atlante, tra le città di Boumalne Dades e Msemrir. Questa parte del Marocco è famosa per i suoi paesaggi e per l'ospitalità dei suoi abitanti, principalmente berberi. (berbero).

Arrivo in hotel, distribuzione delle camere e cena in hotel.

 

 

GIORNO 4: Tinghir - Gole del Todra - Deserto di Merzouga:

Prima colazione in hotel e check out.

Ti consigliamo di portare un piccolo zaino oggi e di mettere in valigia ciò di cui avrai bisogno quel giorno perché oggi dormiremo in khaimas nel deserto. Quando arriveremo nel deserto, lasceremo la maggior parte dei bagagli nel furgone e porteremo solo questo piccolo zaino con ciò che ci servirà per passare la notte.

Partenza dall'hotel per continuare il nostro viaggio lungo il noto percorso delle kasbah.

Partiamo per Tinerhir, dove devieremo verso le Gole del Todra. Lì possiamo ammirare i magnifici palmeti che aiutano a resistere al caldo di questi luoghi.

Pasto gratis.

Nel pomeriggio continueremo il nostro percorso verso Merzouga, passeremo la notte a Khaimas, vicino alle dune di Erg Chebbi nel deserto del Sahara da dove possiamo contemplare uno spettacolare cielo stellato.

Giro in cammello nel deserto incluso

Cena e pernottamento a Jaimas.

Dopo cena, ci sarà un falò con musica di tamburi berberi.

 

Giorno 5: Merzouga - Sahara - Ifrane - Fez:

Alba nel Sahara. Queste dune si estendono fino all'orizzonte e alcune si innalzano per oltre 150 metri. L'esperienza di vedere i primi raggi di sole emergere nel Sahara è mozzafiato.

Oggi devi alzarti presto per guardare l'alba indimenticabile.

Colazione alla Kasbah

Dopo colazione, partiremo per Fez, la prima delle città imperiali. La sua origine risale all'VIII secolo. È anche una delle prime città sante di culto musulmano in Marocco ed è l'orgoglioso ospite di una delle più antiche università del mondo.

Lungo la strada attraverseremo il Medio e l'Alto Atlante, con diverse soste di osservazione lungo il percorso.

Cena in albergo.

 

 

Giorno 6: Fez-Chefchaouen:

Prima colazione in hotel e partenza

Passeggiare per le labirintiche strade di Fez ti trasporta in mondi passati dove ceramisti, fabbri e artigiani convivono con il visitatore straniero, che non smette mai di stupirsi osservando i suoi abitanti e annusando i molteplici aromi e odori che riempiono l'atmosfera di questa città. .

09:00 Partiamo per una visita con una guida locale della città di Fez. Inizieremo con una vista panoramica della città, comprese le tombe dei Merinidi. Quindi visiteremo Fes el Jedid tra cui la Plaza de los Alawiti, gli esterni del Palazzo Reale e Dar el Makhzen.

Continueremo con il tour a piedi di Fes el Bali. Visiteremo l'Attarin Spice Souk e il Jenna Souk. Arriveremo alla piazza Nejjarin dove si trova l'omonima fonduta e passeremo accanto alla madrasa Bounania. Continueremo verso Piazza Es Seffarin per concludere la mattinata nel quartiere dei conciatori e vedere le concerie.

Specchi, profumi, galline, piccioni, argenteria, oro, pantofole, sandali, chador, djellabas, tamburi, verdure, frutta, ceramiche, ceramiche, ferro battuto, spezie, ritratti del re, cereali, libri, cristalleria, tutto ciò che puoi immaginare , qualunque cosa . .. è qui.

Il continuo sferragliare degli asini, carichi di merci di varia provenienza, ti trasporta in un altro mondo interrotto solo dal grido di "Balak" con cui il proprietario dell'animale avverte i passanti del passaggio dell'asino.

Nel pomeriggio, partiamo per Chefchaouen, conosciuta anche come la città blu delle montagne del Rif.

Arrivo a Chefchaouene

Cena in albergo

 

 

Giorno 7: Chafchaouen – Tangeri:

Prima colazione in hotel e partenza alle 12:00

09:00 Visita guidata di Chefchaouen

Chefchaouen è una città arroccata sulla montagna, bianca e blu, con persone sagge, amichevoli e rispettose, che offrono al visitatore splendidi scorci di degrado urbano, preziosi esempi di artigianato locale, e una pace e una serenità che è difficile trovare oggi. . Da lì parte con un forte desiderio di tornare e trascorrere più tempo, parlare con la sua gente e trovare la pace.

Dopo la visita, tempo libero per godersi Chefchaouen, una città facilmente gestibile.

Per un pranzo libero, ti consigliamo di ordinare un panino in uno dei tanti locali dove mangiare a Chefchaouen

14:30 del pomeriggio. Partenza per Tangeri.

 

Arrivo Tangeri trasferimento al tuo hotel, porto o aeroporto e fine dei nostri servizi.

Cosa è incluso
  •  
    Trasporto di andata e ritorno con aria condizionata e confortevole
  •  
    Autista professionale
  •  
    Alloggio in un bellissimo riad
  •  
    Sistemazione in un buon bivacco
  •  
    Qualità del servizio
  •  
    Cena e colazione
  •  
    Wi-Fi a bordo
  •  
    Giro in cammello andata e ritorno
  •  
    Visita Fes con la guida locale.
Non incluso?
  •  
    Tasse sui monumenti
  •  
    pranzo
Mappe
Questa escursione è stata prenotata l'ultima volta 37 minuti fa.